Area Zero-D’Amico-Utensilnord, svelata la formazione per l’Appennino

Nuovo impegno in Italia per l’Area Zero-D’Amico-Utensilnord. La squadra Continental sarà al via domani del Giro dell’Appennino 2017, corsa in cui il team si è sempre messo in mostra centrando una Top5 nel 2014 ed una Top10 l’anno scorso. Gli uomini di punta per quest’edizione saranno Federico CanutiFabio Tommassini, che saranno supportati per l’occasione da Ettore Carlini, Nicola Genovese, Marcello Merlino, Angelo Raffaele, Nicolas Samparisi ed il colombiano Sebastian Caro.

“E’ una corsa che esige rispetto con un percorso impegnativo e selettivo – ha spiegato il direttore sportivo Massimo Codol – Il finale è stato reso ancora più duro rispetto al passato. Quindi mi aspetto massimo impegno e concentrazione da parte di tutto il gruppo. Per noi queste sono corse importanti. Sicuramente ci sarà selezione quindi bisogna farsi trovare pronti nei momentiche contano. La squadra sta crescendo, direi che su un percorso così attualmente i nostri punti di riferimento possano essere Federico Canuti e Fabio Tommassini. Canuti in questo momento ha bisogno di correre, il corridore c’è, lo aspettiamo fiduciosi corsa dopo corsa”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button