Arkéa-Samsic, Luca Mozzato chiude l’organico 2023: “Voglio vincere in prima persona, ma sono pronto a mettermi al servizio del gruppo”

Luca Mozzato resta in Francia dopo la chiusura della B&B Hotels – KTM. Il giovane corridore italiano era uno dei pezzi pregiati della formazione professional ormai chiusa e non ha tardato a trovare una nuova collocazione, scegliendo nuovamente una formazione d’Oltralpe. Il classe 1998 ha infatti firmato con la Arkéa – Samsic, compiendo così anche il salto nel WorldTour visto che la squadra in cui militava quest’anno Nairo Quintana si è conquistata la promozione in strada. Il team che attualmente ha in Warren Barguil e Nacer Bouhanni i suoi uomini di riferimento ha così completato il proprio organico, annunciando una rosa di 30 uomini per il 2023.

“Firmare con la Arkéa-Samsic è una grande opportunità per me, vista la situazione in cui mi sono trovato negli ultimi giorni – commenta in riferimento alla chiusura della sua precedente squadra arrivata dopo settimane di dubbi e perplessità – Sono anche felice di rimanere in Francia, per continuare a vestire i colori bretoni in una squadra ancora più forte, che entrerà nell’UCI WorldTour nel 2023. La Arkéa-Samsic è una struttura che si è affermata nel gruppo dei professionisti per molti anni. Mi sento bene in Francia. Parlo la lingua e mi piacciono le gare del calendario nazionale. Sento che mi integrerò molto rapidamente”.

Per quanto riguarda il suo ruolo, il 24enne di Arzignano è pronto a cogliere le sue occasioni in prima persona, così come a mettersi al servizio della squadra: “Come ogni ciclista, ho l’obiettivo e il desiderio di vincere, e per me questo coinciderebbe con lo sbloccare il mio contatore di vittorie tra i professionisti. Naturalmente posso anche aiutare la squadra supportando gli altri velocisti a vincere. Ho ambizioni individuali, ma per me conta anche la parola collettivo. Mi atterrò al ruolo che mi verrà assegnato dai direttori sportivi della squadra”.

Da corridore italiano, è inoltre felice di poter correre con una delle eccellenze storiche del nostro paese: “Infine, sono felice di correre con le biciclette Bianchi e questo mi motiva molto. Ho già pedalato su Bianchi in passato. Era nei ranghi juniores e in quella stagione – il 2016 – mi sono classificato quarto ai Campionati mondiali juniores di Doha. Non vedo l’ora di provare la Oltre RC, non vedo l’ora di unirmi al team Arkea-Samsic e di essere nel 2023″.

Rosa Arkéa – Samsic 2023
Entrate ◄ ► Uscite
Louis Barré (NeoPro – dal 1/8/22)
Jenthe Biermans (Israel)
Ewen Costiou (NeoPro)
Clement Champoussin (Ag2r)
David Dekker (Jumbo)
Mathis Le Berre (NeoPro)
Luca Mozzato (B&B)
Andrii Ponomar (Drone Hopper)
Cristian Rodriguez (TotalEnergies)
Winner Anacona (Colombia?)
Benjamin Declercq (?)
Miguel Eduardo Florez (GW-Shimano?)
Romain Hardy (Dilettanti)
Christophe Noppe (Cofidis)
Markus Pajur (Team Tartu2024?)
Dayer Quintana (Colombia?)
Nairo Quintana (?)
Connor Swift (Ineos)
Rosa 2023
Warren Barguil (23), Louis Barré (24), Jenthe Biermans (23), Maxime Bouet (23), Nacer Bouhanni (23), Amaury Capiot (23), Clement Champoussin (23), Ewen Costiou (24), David Dekker (24), Anthony Delaplace (24), Nicolas Edet (23), Elie Gesbert (23), Donovan Grondin (24), Thibault Guernalec (23), Simon Guglielmi (23), Hugo Hofstetter (23), Mathis Le Berre (24), Kevin Ledanois (23), Matis Louvel (23), Daniel McLay (23), Luca Mozzato (23), Lukasz Owsian (23), Laurent Pichon (23), Andrii Ponomar (23), Michel Ries (23), Alan Riou (23), Cristian Rodriguez (23), Clement Russo (23), Kevin Vauquelin (23), Alessandro Verre (24)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Amstel Gold Race 2024 LIVEAccedi
+ +