© FCI

Europei Pista Grenchen 2021, Viviani e Scartezzini sfiorano la medaglia nell’ultima giornata di gare – I Paesi Bassi dominano il medagliere finale

Anche l’ultima giornata di gare agli Europei su Pista di Grenchen 2021 non porta medaglie all’Italia. Il miglior risultato nei quattro eventi in programma ieri lo ottiene la coppia formata da Elia Viviani e Michele Scartezzini, che arrivano a un passo dal podio nella Madison ottenendo il quarto posto. I punti raccolti dai due azzurri sono alla fine 37, a 12 lunghezze di distanza dalla medaglia di bronzo, andata al Portogallo, mentre i Paesi Bassi hanno conquistato l’oro battendo il Belgio per quattro punti. Nella stessa prova, ma al femminile, si fermano invece al sesto posto Rachele Barbieri e Martina Fidanza, che riescono a totalizzare 19 punti, mentre sul podio finale salgono Gran Bretagna (63 punti), Danimarca (50 punti) e Francia (49 punti).

Nessun risultato di rilievo arriva invece dagli azzurri impegnati nelle due gare del Keirin, che registrano i successi della tedesca Lea Sophie Friedrich tra le donne e del neerlandese Jeffrey Hoogland tra gli uomini. I Paesi Bassi chiudono così la competizione con la vittoria nel medagliere finale, frutto di 7 ori, 3 argenti e 1 bronzo, mentre l’Italia chiude al sesto posto con quattro medaglie: l’oro di Jonathan Milan nell’Inseguimento individuale, due argenti con Letizia Paternoster nell’Eliminazione e con il quartetto femminile dell’Inseguimento a squadre, e il bronzo di Rachele Barbieri nell’Omnium.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *