CDM Ciclocross, Eli Iserbyt si inchina alla forza di Tom Pidcock: “In alcune parti della corsa io ero il migliore, in altre lui”

Eli Iserbyt ha chiuso in seconda posizione la prova di Rucphen valevole per la Coppa del Mondo di ciclocross 2021/22. Il portacolori della Pauwels Sauzen – Bingoal è stato autore di una gara aggressiva, correndo nelle posizioni di testa fin dal primo giro e facendo di tutto per provare a mettere in difficoltà Tom Pidcock. Il britannico della Ineos Grenadiers, però, è riuscito a sopravanzarlo proprio negli ultimi metri, andando a prendersi la prima vittoria in carriera di Coppa del Mondo. Il nativo di Kuurne si consola, comunque, con il consolidamento della sua leadership in classifica generale, ma, come ha raccontato a Wielerflits, spera di poter riuscire a battere prima o poi il rivale.

Come ha ricostruito il classe 1997, il momento decisivo è stato l’avvicinamento e l’ultimo passaggio sugli ostacoli: “Pensavo che avrebbe seguito le mie linee sugli ostacoli e che quindi avrebbe avuto uno sprint più lento. Ma è andato veloce e improvvisamente non era più alla mia ruota. L’ultimo giro è stato forse un po’ troppo per me. Qualche volta vinci e qualche volta perdi. In alcune parti della corsa io ero il migliore, in altre lo era Pidcock.”

“È un gran peccato essere arrivato secondo qui – ha aggiunto l’ex campione europeo – Mi sentivo molto bene e il tracciato si addiceva alle mie caratteristiche. Se avessi voluto correre tatticamente, Michael (il riferimento è al compagno di squadra Vanthourenhout che è stato a lungo all’attacco con lui, ndr) avrebbe dovuto essere un ostacolo per gli altri. Ma credo che non avesse senso”.

Adesso, però, il leader di Coppa del Mondo è già concentrato sulla gara di domani, dove nell’affascinante contesto della rocca di Namur tornerà ad incrociare le sue ruote con quelle del campione olimpico di Mountain Bike davanti al pubblico di casa: “È possibile batterlo. Voglio fare una grande corsa“.

Super Top Sales Ekoï! Tutto al 60%: approfittane ora!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Tappa 13 Tour de France 2024 LIVEAccedi
+ +