CDM Ciclocross, Eli Iserbyt cede il primato a Laurens Sweeck: “Penso che la lotta continuerà fino all’ultima gara”

Eli Iserbyt perde la leadership nella classifica di Coppa del Mondo di Ciclocross 2022/2023. Il belga della Pauwels Sauzen-Bingoal, che aveva cominciato la stagione alla grande conquistando cinque successi in un mese (tre dei quali in CDM), nelle ultime settimane ha dovuto fare i conti con qualche problema fisico che gli ha impedito di presentarsi al meglio alle corse. Con il passare delle gare, il 25enne ha visto quindi avvicinarsi in classifica il rivale Laurens Sweeck (Crelan-Fristads), che oggi è andato a prendersi il primato superando Iserbyt di quattro punti grazie al secondo posto alle spalle di Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Deceuninck) nella prova di Hulst.

L’ex campione europeo, che ha chiuso al terzo posto, non vuole comunque darsi per vinto, rinfrancato anche dalle buone sensazioni avvertite nelle fasi finali di gara: “I miei ultimi giri sono stati molto buoni – le parole del belga, riportate da Wielerflits – Spero di poter migliorare ulteriormente nelle prossime settimane. Laurens sta facendo una buona stagione e penso che la lotta continuerà fino all’ultima gara“.

Iserbyt ha poi commentato la prova di Van Der Poel, tornato alle gare quest’oggi: “Quando Mathieu mi ha superato al primo giro, ho pensato che ci avrebbe distanziato di un minuto. Alla fine ho chiuso con 22 secondi di ritardo. È un bene per noi che non sia andato così lontano”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button