Volta a Catalunya 2018, Valverde in vista dell’ultima tappa: “16 secondi di vantaggio possono essere tanti, ma anche molto pochi”

Alejandro Valverde si avvicina alla conquista della Volta a Catalunya 2018. Il murciano ha conservato infatti la maglia di leader della classifica generale nella sesta frazione della corsa a tappe catalana ed ora lo separano 154,8 chilometri dalla sua terza vittoria della generale della corsa. 15,48 chilometri che non saranno però una vera e propria passerella finale visto che la frazione di domani con il circuito di Montjuic potrebbe riservare ancora diverse emozioni, pensando soprattutto al fatto che il suo principale avversario Egan Bernal (Sky) ha solo 16 secondi di ritardo.

Prima di pensare alla tappa alla tappa di domani però l’attenzione del corridore della Movistar è rivolta alla tappa odierna con lo spagnolo che ha voluto rimarcato il grande lavoro della squadra: “È stata una tappa più breve. La prima parte di corsa è stata tolta visto che non era nelle condizioni per esser affrontata in corsa così come si è visto sui social network. Sono stati comunque 117 chilometri emozionanti e difficili. Abbiamo sofferto il freddo visto che nei primi 90 chilometri pioveva sempre e il termometro oscillava fra 1 e 2°C. Alla fine però abbiamo superato la giornata senza problemi e voglio ringraziare per questo nuovamente la squadra che è stata sempre molto attenta. Ora rimane la tappa di domani…”

“Vediamo per domani – aggiunge Valverde – 16 secondi di vantaggio possono essere tanti, ma anche molto pochi. Bernal è molto forte però le mie sensazioni sono buone. La squadra sta bene e si proverà a fare il massimo”.

Scopri l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.