© Deceuninck-Quick-Step

UAE Tour 2020, Sam Bennett recrimina sul mancato successo: “Ho toccato la transenna per una frazione di secondo”

Qualcosa è andato storto nel finale di Sam Bennett oggi. Il Campione irlandese della Deceuninck-Quick-Step è stato infatti il più brillante di tutto il gruppo nelle ultimissime rampe dello strappo finale verso Hatta Dam ma, proprio quando sembrava avere la vittoria in pugno, si è fatto superare da Caleb Ewan. Un crollo improvviso proprio a 50 metri dall’arrivo che ha spianato la strada all’australiano, che non si è fatto pregare andando a vincere la tappa. Si tratta del quinto podio stagionale per Bennett, che aveva esordito vincendo la prima tappa del Tour Down Under e che ha dato comunque dimostrazione di essere ancora in ottima forma.

“Non so cosa ho combinato negli ultimi 50 metri, ma ho controllato a destra e ho toccato la transenna per una frazione di secondo e questo ha permesso a Caleb di recuperare una bicicletta – ha ammesso a fine tappa – Ho rilanciato di nuovo e fatto un bello sforzo, ma non sono riuscito a rientrare. Ho fatto tutto ciò che era possibile oggi e anche se non sono soddisfatto del risultato, guardo il lato positivo delle cose: sono le gambe che ho avuto in questa dura salita”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.