© PhotoFizza

UAE Team Emirates, Mauro Giannetti: “Hirschi? Cancellara mi ha contattato per chiedere se fossi interessato. Può brillare anche nella generale dei GT”

Mauro Giannetti svela i retroscena che hanno portato Marc Hirschi alla UAE Team Emirates. Il corridore svizzero, infatti, aveva ancora un altro anno di contratto con il team DSM, ma a inizio gennaio ha rescisso per poi accasarsi alla formazione emiratina. Giannetti, team manager della UAE, ha rivelato che il primo passo sarebbe stato fatto proprio dal corridore tramite il suo manager Fabian Cancellara (a cui spesso è stato anche accostato come tipologia di corridore), che l’avrebbe contattato in prima persona per chiedere se fosse interessato al suo assistito. Il direttore elvetico non ha esitato un istante e in poche settimane il supercombattivo dell’ultimo Tour è arrivato alla sua corte.

“I primi contatti ci sono stati poco prima di Natale – ha commentato a RTSIl manager di Marc, Fabian Cancellara, mi ha contattato per chiedermi se fossi interessato. Chi non sarebbe interessato a un talento del genere? L’affare si è poi realizzato velocemente, non potevo lasciarmelo sfuggire”.

Sugli obiettivi del suo nuovo corridore per il 2021, Giannetti non vuole esprimersi, ma non vuole nemmeno mettere limiti alle sue ambizioni: “A 22 anni non bisogna limitarlo. Sarebbe ridimensionare le sue qualità. È un grande talento, può puntare in alto. Penso che con un altro tipo di calendario, potrebbe anche brillare nella classifica generale di un GT. Il suo programma comunque sarà definito questa settimana con i direttori sportivi Fabrizio Guidi e Fabio Baldato”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.