@UAETeamEmirates/Fizza

UAE Team Emirates, le squadre per il week-end: Formolo e Pogacar a Strade Bianche mentre Trentin, Kristoff e McNulty saranno a Nizza

La UAE Team Emirates annuncia le selezioni per le due corse WorldTour in programma questo fine settimana. Primo appuntamento in ordine di tempo sarà la Strade Bianche 2021, alla quale la squadra di matrice italiana si presenterà con due punte e la voglia di continuare a vincere dopo il successo casalingo. La formazione emiratina potrà infatti contare al via sulla presenza di Davide Formolo, secondo lo scorso anno nella inconsueta edizione estiva, e Tadej Pogacar, fresco del successo all’UAE Tour e corridore capace di trovarsi a suo agio sulle pendenze e le strade senesi. Al loro fianco sabato 6 marzo un team con elementi di supporto che possono giocare un ruolo importante come Valerio Conti, Vegard Stake Laengen, Marco Marcato, Jan Polanc e Alexandr Riabushenko.

“L’anno scorso ho vissuto una grande giornata a Siena, riuscendo a salire sul podio in seconda posizione – ricorda con grande motivazione Formolo – E’ stata una bellissima esperienza, anche perché si trattava della prima corsa dopo la sospensione dell’attività a causa dell’emergenza sanitaria. La corsa mi si addice e posso esprimermi bene. Quest’anno sarò al via con un po’ meno di pressione, considerando che sto lavorando per raggiungere il massimo della condizione. La squadra potrà contare su Tadej e sulla sua grande forma: sarebbe ideale essere davanti nel finale con il maggior numero possibile di corridori della nostra squadra. E’ una corsa imprevedibile e domenica questo fattore potrà anche giocare a nostro favore”.

Formazione di spessore ovviamente anche per la Parigi – Nizza 2021, in cui la squadra potrebbe essere protagonista praticamente ogni giorno visti i variegati profili dei corridori che saranno schierati dal 7 al 14 marzo. Per le volate ci saranno infatti Alexander Kristoff e Matteo Trentin, con David De La Cruz e Brandon McNulty che saranno invece gli uomini di riferimento per la classifica. Nelle tappe mosse potrebbe invece trovare spazio Rui Costa, con Sven Erik Bystrom e Rui Oliveira a completare una selezione completa.

“In Francia non ci saranno troppe occasioni per i velocisti ma, avendo vinto qui l’ultima volta sei anni fa, avrei davvero voglia di tornare a ottenere qualche soddisfazione in questa corsa importante – commenta Kristoff – Oltre a questo obiettivo, lavorerò anche per rifinire la condizione in vista delle imminenti Classiche, gare nelle quali la squadra potrà contare con fiducia su Trentin e me. Tornando a parlare della Parigi-Nizza, per la classifica generale faremo affidamento su De La Cruz e McNulty, mentre per le tappe potenzialmente tutti i componenti della squadra hanno le qualità per cercare gloria”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.