© ASO / Aurélien Vialatte

UAE Team Emirates, esordio al Giro di Slovenia per Tadej Pogacar: “Non vedo l’ora, sarà corsa entusiasmante”

Tadej Pogacar pronto al rientro alle corse. Come noto ormai da tempo, il suo percorso di avvicinamento al Tour de France 2021 prevede questo mese il ritorno alle competizioni al Giro di Slovenia, una scelta anomala che lo ha portato a rinunciare ai tradizionali Giro del Delfinato e Giro di Svizzera. Il leader della UAE Team Emirates sarà così dal 9 al 13 giugno per la prima volta sulle strade della corsa più importante del suo paese, ovviamente con l’intenzione di portarsi a casa la corsa di cui il compagno Diego Ulissi è campione in carica grazie al successo del 2019 (sappiamo tutti perché non si è corso lo scorso anno).

Il corridore toscano, vincitore della corsa anche nel 2011, sarà a sua volta della partita, così come un altro vincitore del passato come Rafal Majka, che si portò a casa il successo nel 2017. Due gregari di eccezione dunque per l’idolo di casa, che ovviamente è ben consapevole delle alte aspettative sul suo conto da parte del pubblico locale. A completare la selezione anche Rui Oliveira, Jan Polan, Vegard Stake Laengen e Matteo Trentin, che potrà giocarsi le sue carte nelle frazioni pianeggianti.

“Non vedo l’ora di correre il Tour of Slovenia – commenta il classe 1998 –  Sarò in gara, assieme ad amici e vecchi compagni di squadra, su strade a me note, mi sentirò a casa e potrò godere del supporto degli appassionati sloveni. E’ un momento d’oro per il ciclismo del mio Paese, la corsa sarà sicuramente entusiasmante. L’UAE Team Emirates potrà contare una squadra forte, ci auguriamo di lottare per vincere”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.