© PhotoFizza

Team DSM, il divorzio con Marc Hirschi causato dalla mancanza di fiducia?

Emergono nuove ipotesi sull’improvvisa separazione tra Marc Hirschi e il Team DSM. Come noto, il corridore elvetico, che poi nel giro di pochi giorni è approdato alla UAE Team Emirates, e il suo ex team hanno firmato un accordo che vieta di svelare i motivi che hanno portato alla rottura. Nelle ultime settimane sono state diverse le ricostruzioni che hanno provato a spiegarne le ragioni ma, secondo la ricostruzione fornita da AD, il conflitto tra lo svizzero e la sua ex squadra durava da tempo.

AD spiega come, contrariamente a quanto si immaginava, non sarebbe stato il vincitore dell’ultima Freccia Vallone a spingere per l’addio che, invece, sarebbe stato voluto dalla dirigenza della squadra tedesca per mancanza di fiducia. Hirschi era visto dalla direzione del team come un rischio, sia per la reputazione della squadra stessa che per gli sponsor. Non sarebbe stato trasparente, né avrebbe fornito le informazioni richieste dal team su questioni specifiche. Anche se non è chiaro quello che avrebbe fatto il corridore, ovviamente nè il Team DSM nè lo stesso Hirschi possono riferire nulla a riguardo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.