© LaPresse

Qhubeka-Assos, niente Tour per Giacomo Nizzolo: “Il grande obiettivo ora è il Mondiale”

Giacomo Nizzolo completamente concentrato sui Mondiali nelle Fiandre 2021. Reduce da un Giro d’Italia in cui ha conquistato il suo primo successo, dovendo tuttavia lasciare la corsa in anticipo, è tornato alle corse due settimane fa con il GP Gippingen, per poi presentarsi al via del Giro del Belgio conclusosi ieri. Se inizialmente era rimasto il dubbio riguardo la sua partecipazione al Tour de France, la decisione finale è stata ormai presa il campione europeo non farà parte della spedizione della Qhubeka – Assos per riposarsi e focalizzarsi sul grande obiettivo iridato.

“L’obiettivo per la seconda parte di stagione sono ora i Mondiali, voglio essere in forma quel giorno – spiega il corridore brianzolo, che dopo la vittoria ai campionati europei sa di potersela giocare con i big nelle corse di un giorno – Servirò moltissimo lavoro, ma sono fiducioso di potercela fare. In termini di preparazione so cosa serve per arrivarci senza rimpianti, lavorando al mio massimo e poi, una volta che sarò in corsa, darò tutto quel che ho”.

Il 32enne ha mostrato una grande crescita recentemente alle corse del Nord e vuole continuare su questo slancio: “Ho corso molto in Belgio e mi piace molto. È sempre molto intenso, molto duro, ma entusiasmante. I belgi sono incredibilmente appassionati di ciclismo e si sente che l’atmosfera è qualcosa di unico. Per un corridore come me quelle strade e quel percorso sono adatti a me e per questo mi piace”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.