© Tim de Waele

Operación Puerto, non verranno svelati i nomi degli atleti coinvolti

L’intricata vicenda legata all’Operación Puerto potrebbe avere avuto oggi il suo ultimo capitolo. Lo scandalo doping scoppiato nel 2006 in Spagna, poco prima del Tour de France, aveva portato a diversi arresti e la scoperta di una rete enorme di traffico di sostanze illecite, con il dottor Eufemiano Fuentes come cardine di tutto. Tra sospensioni e squalifiche, però, non vennero mai fuori del tutto i nomi degli atleti, compresi molti ciclisti, coinvolti in questa ragnatela, nonostante fossero stati sequestrati registri di presunti clienti e sacche di sangue. Così tutte le accuse sono cadute nel 2014 e oggi la WADA ha fatto sapere che “i nomi dei corridori coinvolti non verranno svelati, a causa della lentezza della giustizia spagnola e la conseguente caduta in prescrizione”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.