Jumbo-Visma, Wout Van Aert rinnova fino al 2026: “Sono felice di aver trovato la mia casa qui”

Nuovo prolungamento di contratto per Wout Van Aert con la Jumbo-Visma. Il belga, che già lo scorso anno aveva rinnovato fino al 2024, ha sottoscritto un nuovo accordo con la formazione neerlandese portando la scadenza del contratto fino a fine 2026, confermando così le indiscrezioni emerse nelle scorse settimane. Approdato in squadra a inizio 2019, il 28enne ha conquistato buona parte dei suoi 39 successi con la maglia del team giallo-nero, nel quale quindi militerà per altre quattro stagioni oltre alle (quasi) quattro già trascorse. Vincitore di nove tappe e della Maglia Verde al Tour de France, della Milano-Sanremo 2020 e di altre classiche del calendario WorldTour, Van Aert si è detto “ovviamente contento” di proseguire l’avventura con la Jumbo-Visma.

“Mi sento molto bene con questa squadra – le parole del belga – Ho già dimostrato di poter dare il meglio qui. Mi ha sorpreso che la squadra volesse negoziare di nuovo il mio contratto, ma è un bel riconoscimento. Ci siamo subito trovati d’accordo. Non credo che una partnership più lunga comporti rischi perché negli ultimi quattro anni siamo stati in grado di migliorare. Cerchiamo costantemente il meglio, il che ha reso il decisione semplice“.

“Sono sempre alla ricerca di nuove sfide e ho ancora molto da realizzare – ha proseguito il 28enne – Di tanto in tanto sento le critiche sul fatto che la squadra mi dia troppe poche opportunità. Ma penso che sia vero il contrario. Potrei essere l’unico leader in un Grande Giro in un’altra squadra, ma non avrei avuto le stesse gambe, la stessa preparazione. Sono felice di aver trovato la mia casa qui”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button