© ASO / Broadway

Jumbo-Visma, nessun GT per Mike Teunissen: programma all’insegna delle Classiche da Strade Bianche fino a Roubaix

Nessun grande giro per Mike Teunissen nel 2020. Il neerlandese prima maglia gialla dello scorso Tour de France quest’anno non potrà ripetersi e, con il nuovo calendario, è costretto a rinunciare anche alla Vuelta e al Giro, che figuravano nei piani di inizio stagione e lo avrebbero visto nel ruolo di ultimo uomo per Dylan Groenewegen, che sarà alla corsa rosa con un treno completamente stravolto. Il corridore neerlandese, però, forte dei buoni risultati ottenuti nelle ultime uscite vuole concentrare la conclusione del suo 2020 sulle Classiche, pur restando comunque la prima riserva del team in vista della Grande Boucle.

Ovviamente colpisce il fatto che non farò un GT – ha dichiarato sul proprio sito web – Un peccato, perché a inizio anno avrei dovuto fare Giro e Vuelta, ma purtroppo con il nuovo calendario non è più possibile. Resto la prima riserva per il Tour de France”.

Il portacolori della Jumbo-Visma inizierà la sua stagione in Italia con Strade Bianche, Milano – Torino e Milano – Sanremo per poi chiudere il mese di agosto in Francia alla Bretagne Classic. A settembre c’è il ritorno in Italia per la Tirreno-Adriatico e poi l’unico dubbio di calendario ancora da sciogliere tra la partecipazione al BinckBank Tour e quella alla Classica di Amburgo, il cui destino quest’anno resta da verificare. Infine, ottobre sarà il mese dei grandi obiettivi con la partecipazione a Gand – Wevelgem, Giro delle Fiandre, De Panne e Parigi – Roubaix.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.