Ineos Grenadiers, Geraint Thomas parla del compagno Egan Bernal: “Il suo recupero è incredibile, ma si rischia di sminuire il danno che ha avuto”

Geraint Thomas è stupito del grande recupero del compagno di squadra Egan Bernal. Raggiunto dai microfoni di VeloNews mentre sta disputando un Giro di Romandia che per lui non sta andando benissimo, il portacolori della Ineos Grenadiers si è espresso sulle vicende che stanno vedendo protagonista il colombiano. Dopo il brutto incidente di fine gennaio, infatti, il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia sembra pronto a poter tornare a correre forse già a partire da fine mese, ma il gallese ha voluto frenare l’entusiasmo. Il vincitore del Tour de France 2018 si è lasciato andare anche al confronto con la situazione dell’ex compagno di squadra Chris Froome che ancora non si è ripreso dal terribile incidente di cui è rimasto vittimo nel 2019.

“È incredibile – ha dichiarato il gallese – Con Froome si è trattato di un terribile incidente e di un lungo recupero. Una volta che è tornato e ha cercato di recuperare tutti si sono dimenticati di quanto sia stato grave l’incidente e la stessa cosa potrebbe succedere con Egan. Lui è migliorato tantissimo ed è incredibile, ma sta sminuendo il danno che ha avuto“.

Comunque il classe 1986 è soddisfatto di quello che sta succedendo al suo compagno di squadra: “Sono sicuro che ha una buona squadra attorno a lui per gestire le aspettative, quindi so che tornerà al momento giusto. È bello vederlo fare quello che sta facendo“.

Scegli la tua squadra al Fanta Tour de France! Montepremi minimo di 25.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button