© Bahrain - Merida

Giro dell’Emilia 2018, Nibali e Pozzovivo guidano la corazzata della Bahrain-Merida

La Bahrain-Merida porterà i propri pesi massimi al Giro dell’Emilia 2018. Sabato 6 ottobre, infatti, sarà Vincenzo Nibali l’indiziato numero uno della squadra araba per provare a fare la corsa e portare a casa un buon risultato in cima al San Luca. Se la condizione fisica si confermasse non eccelsa, son pronti a dare battaglia anche Domenico Pozzovivo, sottotono ad Innsbruck, e il vincitore dell’edizione passata Giovanni Visconti. Anche gli altri corridori selezionati sono però dei pezzi pregiati, con Franco Pellizotti pronto a godersi una delle ultime uscite da professionista, Matej Mohorič, penalizzato forse dal percorso troppo duro ma capace di anticipare, il giovane rampante Antonio Nibali e il completo Manuele Boaro.

“Di solito è una gara molto dura – ha spiegato il direttore sportivo Alberto Volpi – Con una finale così impegnativo, ogni tattica sarebbe inutile se non hai le gambe e non sei in buona forma. Abbiamo ragazzi come Visconti, Mohorič e Pozzovivo che assisteranno il nostro leader Vincenzo Nibali e lavoreranno per creare le condizioni per facilitare la sua prestazione nel finale”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.