Freccia Vallone 2018, Nibali: “Non sono stato benissimo in questi giorni, vediamo…Gasparotto uomo di riferimento”

Vincenzo Nibali si mette al servizio della squadra alla Freccia Vallone 2018. Venuto al Trittico delle Ardenne soprattutto con lo sguardo rivolto alla Liegi – Bastogne – Liegi, il siciliano oggi correrà in favore di Enrico Gasparotto, che già alla Amstel Gold Race ha dimostrato ottima forma con un bel terzo posto. Con loro anche i fratelli Izagirre, che consentono alla formazione emiratina di poter puntare su più soluzioni, con la possibilità/necessità di anticipare per sovvertire i pronostici che vedono Alejandro Valverde grande favorito.

“Sarà sicuramente l’uomo da battere – ci conferma lo Squalo dello Stretto – Noi abbiamo una squadra molto forte, quindi cercheremo di muoversi nel finale, anche se sappiamo che non sarà semplice. Vediamo come va, cercheremo di fare sicuramente una buona corsa con Gasparotto, che ha dimostrato di stare benissimo. Il nostro uomo di riferimento per il finale sarà lui”.

Per quanto lo riguarda invece in questo momento difficile fare previsioni, anche considerando che spiega di “non essere stato benissimo in questi giorni”. Probabilmente dunque meglio restarsene un po’ più coperti, senza forzare più di tanto, per continuare a fare la gamba in vista del suo grande obiettivo. Anche se, un corridore come lui, appena può cerca di fare qualcosa e non sarebbe certo la prima volta che arriva in sordina per poi lasciare il segno.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.