Vuelta a España 2019, Presentazione Percorso e Favoriti 15ª Tappa: Tineo – Santuario del Acebo

La quindicesima tappa della Vuelta a España 2019 rappresenta una delle frazioni più dure di questa edizione. I corridori saranno impegnati in 154,4 chilometri, da Tineo fino al Santuario del Acebo, senza un metro di pianura. Dopo avere affrontato i primi 21 chilometri in leggera salita, si comincerà già a fare sul serio, salendo sul primo dei quattro colli di prima categoria che verranno affrontati nel corso di questa giornata, lo stesso Puerto del Acebo (1ª cat., 8,2 km al 7,1%, 10% max) che poi verrà affrontato anche nel finale, anche se da una strada diversa. Superata la discesa e un altro tratto in leggera salita, sarà la volta di una delle salita più evocative delle Asturie, il Puerto del Connio (1ª cat., 11,7 km al 6,2%, 8,7% max) che presenta pendenze regolari, ma non troppo impegnative.

Sembra difficile che già in questa fase possa muoversi qualche uomo di classifica, anche perché allo scollinamento mancheranno ancora più di 80 chilometri all’arrivo. Dopo una lunga e ripida discesa, si ricomincerà subito a salire, questa volta verso il Puerto del Pozo de las Mujeres Muertas (1ª cat., 11,3 km al 6,8%, 10,8 max). Luogo dal nome meno macabro di quanto sembri (Mujeres – donne in italiano – è il risultato di una scorretta trasmissione orale di Mutsares – un tipo di pietra), rappresenta una salita molto impegnativa, soprattutto nelle parti iniziali e finali, che potrebbe essere un interessante rampa di lancio per qualche fuggitivo.

Con tutta probabilità, vedremo all’opera gli uomini di classifica, già ridotti a pochi eletti, soltanto sulla scalata finale del Puerto del Acebo / Santuario del Acebo (1ª cat., 7,9 km al 9,7%, 13,6% max), una vera e propria rampa che raramente scende sotto il 10% di pendenza, con punte superiori al 13%. Si tratta quindi di una salita che non dà mai respiro e che può dare vita a distacchi molto ampi. Basterà un attimo di smarrimento per non riuscire più a rientrare.

ORARIO DI PARTENZA: 12:55
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:21-17:50
DIRETTA TV: 12:45-18:00 Eurosport Player / 12:55-18:00 Eurosport 1
HASHTAG UFFICIALE: #LaVuelta19

Favoriti Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) è ovviamente l’osservato speciale di questa giornata. Se lo sloveno dovesse riuscire a reggere anche le arcigne pendenze di questo arrivo in salita, magari guadagnando ulteriore terreno sugli avversari, la sua corsa alla Maglia Rossa finale sarebbe d’ora in avanti decisamente in discesa. Alejandro Valverde (Movistar) è potenzialmente l’avversario più ostico, anche se i 39 anni, e il Tour de France, del Campione del Mondo prima o poi si faranno sentire nelle gambe, che invece girano alla perfezione nel giovanissimo sloveno (ben 18 anni più giovane!) Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), sempre più a proprio agio giorno dopo giorno. Da scalatore puro dovrebbe avere un vantaggio importante rispetto al passista Roglic, anche se la mancanza di esperienza è un gap importante per lui. Questa tappa potrebbe infatti cadere a pennello su Miguel Angel Lopez (Astana) che, dovendo recuperare oltre tre minuti alla maglia rossa, dovrà obbligatoriamente sfruttare questa giornata al meglio.

Sulla stessa barca sono anche Nairo Quintana (Movistar), che però dovrà coordinarsi con Valverde, e Rafal Majka (BORA – Hansgrohe), anche se il polacco deve recuperare oltre sei minuti. Per il successo di tappa, tra gli uomini di classifica, la lotta è molto aperta, con Wilco Kelderman (Sunweb), Hermann Pernsteiner (Bahrain Merida), Mikel Nieve, Esteban Chaves (Mitchelton – Scott), Ion Izagirre (Astana) e Sergio Higuita (EF Education First) che hanno una ghiotta occasione per recuperare terreno, sfruttando un distacco dalla vetta ormai quasi incolmabile. Attenzione in questo scenario anche a Marc Soler, il terzo uomo della Movistar, che potrebbe godere di maggiori libertà se i capitani dovessero valutare di non avere la gamba necessaria.

Da qui in giù si apre qualsiasi scenario, con molti corridori che potrebbero decidere di attaccare lungo qualsiasi salita di giornata per andare a caccia del successo di tappa e della non meno importante maglia a pois azzurri. Tra questi, Jakob Fuglsang (Astana), Pierre Latour (Ag2r La Mondiale), Oscar Rodriguez (Euskadi Basque Country-Murias), Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo), Felix Großschartner (BORA – Hansgrohe), Jésus Herrada (Cofidis) e Louis Meintjes (Dimension Data) sono tra i più interessanti.

In ottica maglia a pois, sarà interessante vedere la condotta di gara di Angel Madrazo (Burgos BH), che dovrà necessariamente tentare una fuga se vorrà mantenerla, Mikel Bizkarra (Euskadi Basque Country-Murias) e, soprattutto, di Thomas De Gendt (Lotto Soudal).

Borsino dei favoriti Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

***** Miguel Angel Lopez
**** Tadej Pogacar, Primož Roglič
*** Alejandro Valverde, Nairo Quintana, Rafal Majka
** Marc Soler, Hermann Pernsteiner, Mikel Nieve, Pierre Latour
* Wilco Kelderman, Oscar Rodriguez, Ion Izagirre, Sergio Higuita, Esteban Chaves

Meteo Previsto Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

Parzialmente nuvoloso. Precipitazioni: 20%. Umidità: 70%. Vento: 16 km/h verso SSO. Temperature: minima 18°, massima 21°.

Maggiori insidie Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

Questa frazione sarà una vera e propria corsa a eliminazione. Le prime due salite sono pedalabili e non provocheranno grandi sconvolgimenti in gruppo, mentre qualcuno potrebbe già cedere sul Puerto del Pozo de las Mujeres Muertas. La maggior parte dei corridori aspetterà però l’ascesa finale per provare il tutto e per tutto, anche perché la fatica comincia a farsi sentire.

Altimetria e Planimetria Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

Salite Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

NOMECATQUOTAGPMINIZIOLUNGH% MED
Puerto del Acebo198029,2218,27,1%
Puerto del Connio1131573,261,511,76,2%
Puerto del Pozo de las Mujeres Muertas11116114,310311,36,8%
Puerto del Acebo11200154,4146,57,99,7%

Cronotabella Quindicesima Tappa Vuelta a España 2019

LOCALITA’CHILOMETRIORARI
ARRIVOPARTENZA38KM/H36KM/H34KM/H
AS-15 SALIDA LANZADA DIRECCIÓN CANGAS DEL NARCEA POR LA AS-15154.4013:1813:1813:18
CANGAS DEL NARCEA. COMIENZA PUERTO133.42113:5113:5313:55
ROBLEDO DE SAN CRISTÓBAL Y BORRACÁN129.42513:5713:5914:02
PUERTO DEL ACEBO125.229.214:0414:0614:09
VALLINAS114.939.514:2014:2314:27
CANGAS DEL NARCEA112.541.914:2414:2714:31
EL LLANO109.44514:2914:3314:37
CIBUYO Y LAS FRAGUAS103.750.714:3814:4214:47
MOAL. COMIENZA PUERTO92.961.514:5515:0015:06
PUERTO DEL CONNIO81.273.215:1315:2015:27
CECOS6292.415:4315:5216:01
SAN ANTOLÍN DE IBIAS59.195.315:4815:5616:06
COMIENZA PUERTO51.410316:0016:0916:19
SEROIRO49.1105.316:0416:1316:23
PUERTO DEL POZO DE LAS MUJERES MUERTAS40.1114.316:1816:2816:39
MONASTERIO DEL COTO32.8121.616:3016:4016:52
AGÜERA DEL COTO23.1131.316:4516:5617:09
LA REGLA17.1137.316:5417:0617:20
EL LLANO14.414016:5917:1117:25
CANGAS DEL NARCEA11.2143.217:0417:1617:30
COMIENZA PUERTO7.9146.517:0917:2217:36
CASTRO DE LIMÉS6.414817:1117:2417:39
SANTUARIO DEL ACEBO0.415417:2117:3417:49
PUERTO DEL ACEBO0154.417:2117:3517:50
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.