© Sirotti

Memorial Pantani 2020, Fabio Felline: “È stato un sollievo. Ripagato il duro lavoro degli ultimi mesi”

È tornato al successo Fabio Felline al Memorial Pantani 2020. Il corridore della Astana è riuscito a riconquistare una vittoria che gli mancava dal 2017 ed è andato a bissare il successo già ottenuto nella corsa che ricorda l’indimenticato Pirata nel 2012. L’italiano ha anticipato nettamente il gruppo sul traguardo di Cesenatico al termine di una corsa molto combattuta, caratterizzata da numerosi attacchi. Alla fine l’epilogo di una volata di un gruppo ristretto di corridori ha sorriso al corridore piemontese tornato così ad alzare le braccia al cielo.

“Cosa posso dire, è un tale sollievo aver ottenuto questa vittoria. La mia ultima vittoria è stata qualche tempo fa, quindi sono così felice di aver vinto oggi. Voglio dire grazie alla squadra per aver fatto un lavoro così straordinario, portandomi in posizione – le prime parole di Felline dopo il successo – È stata una giornata lunga e impegnativa, ma abbiamo lavorato molto bene insieme e abbiamo preso il controllo della gara. Verso il finale, i ragazzi mi hanno messo in posizione giusta e ho aspettato il momento perfetto per partire e poi sono andato. Sono super contento del mio risultato in quanto dimostra che tutto il duro lavoro degli ultimi mesi è stato ripagato. Ho cambiato programma dopo la caduta alla Strade Bianche, abbiamo cambiato il calendario delle gare e vincere qui mi dà fiducia anche per le prossime gare”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.