© Team Ineos

Un Anno Fa…Tour de France 2020, Chris Froome: “Dovremo essere onesti, se non starò bene lascerò spazio a un altro compagno in grado di vincere”

Chris Froome guarda già al Tour de France 2020. Anche perché con il calendario fermo, la Grande Boucle potrebbe essere il prossimo grande appuntamento in calendario, come ha confermato anche il direttore di corsa Christian Prudhomme. Il corridore del Team Ineos ha fatto il suo ritorno alle corse allo UAE Tour, anche se la notizia è poi passata ovviamente e giustamente in secondo piano dopo la cancellazione della corsa causa coronavirus, e in un’intervista con Marca ha parlato delle sue sensazioni. Il britannico ha dichiarato di sentirsi bene e di puntare a un ruolo di capitano al Tour, che al momento non è scontato.

“Non so se raggiungerò il mio massimo livello, è presto per dirlo – ha dichiarato- Devo prima riprendere la forma. Credo di sì, lotteremo di nuovo per gli obiettivi importanti, ma ci vuole pazienza. La strada è ancora lunga, ma le sensazioni sono buone. Sono fortunato ad avere un team forte che può coprirmi. Siamo forti, ma non solo per me, anche per i miei compagni. Dovremo essere onesti e se non starò bene lascerò spazio a un altro mio compagno che potrà vincere. […] Potremo giocarci varie carte, ma la mia ambizione è la maglia gialla. I miei compagni l’hanno già vinta e a seconda di come andrà la corsa così decideremo”.

Il quattro vincitore del Tour si è poi soffermato sui migliori avversari: “La Jumbo è una grande squadra, ma sono convinto che tutti andranno al Tour per vincere, tutti i migliori ciclisti saranno lì. Si vince sempre più presto, l’abbiamo visto con Bernal, Pogacar o Evenepoel. Sono bravissimi, ma ormai il ciclismo è diventato ancora più democratico ed è una cosa positiva per tutti. Chiunque vincerà sarà il più forte e non dipenderà dall’età”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *