©Maximiliano Blanco / Getty Images

Un Anno Fa…Deceuninck-QuickStep, Remco Evenepoel: “Mercxk dice che devo mangiare ancora molte fette di pane? Io mangio pagnotte intere”

Remco Evenepoel risponde a Eddy Merckx. Il Cannibale, pur riconoscendone il talento, aveva bacchettato il giovane connazionale dicendo che “ne deve ancora mangiare fette di pane”, così il giovane corridore della Deceuninck – QuickStep non ha fatto tardare la sua risposta, dicendo che lui mangia direttamente dei pezzi di pane interi. Il tutto nel contesto di un’intervista più ampia rilasciata a Het Nieuwsblad, in cui il vincitore dell’ultima Volta ao Algarve ha parlato del suo nuovo programma stagionale, spiegando di aver dovuto rinunciare a malincuore alla Liegi, ma che il Giro d’Italia era la scelta giusta sia per lui che per il team.

 

“Non è una rinuncia che faccio a cuor leggero – ha ammesso – Ma all’interno del team, tutti hanno subito concordato che il Giro era la scelta giusta. Voglio capire com’è e come ci si sente a lottare per la generale per tre settimane. Sarà importante per i prossimi anni”.

Il classe 2000 ha poi espresso un parere simile a quello di altri suoi colleghi sulla data dei campionati nazionali belgi e si è detto concorde con Patrick Lefevere su un eventuale spostamento dei mondiali in Qatar, prima di rispondere direttamente a Eddy Merckx: “Devo mangiare ancora molte fette di pane? Io mangio pagnotte intere nello stesso momento. Eddy ha il diritto di rimettere qualcuno al suo posto. Basta guardare la sua carriera, non c’è nulla da aggiungere. Comunque non me ne preoccuperò, so che sto andando bene e il team è soddisfatto di quello che ho fatto fin qui. Questa è la cosa più importante”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.