© A.S.O./Pauline Ballet

Tour de France 2021, Julian Alaphilippe: “La seconda ascesa è stata troppo per me”

Julian Alaphilippe oggi ha provato a riscattarsi senza fortuna. Il Campione del Mondo della Deceuninck-Quick-Step è riuscito a entrare nella fuga di giornata per provare a centrare il successo di tappa, ma non è riuscito a tenere le ruote dei migliori sulla scalata del Mont Ventoux non potendo quindi fare altro che rialzarsi e farsi superare anche dal gruppo maglia gialla. Alla fine ha tagliato il traguardo a oltre 12 minuti dal vincitore van Aert, confermando di non essere ancora riuscito a trovare la forma migliore nel corso di questo Tour de France 2021.

Ci volevo provare – ha ammesso dopo il traguardo – mi sono divertito, forse c’era un giro di troppo oggi (sorride, ndr). Il Ventoux è una salita speciale. Forse un poc0 lunga per me, ma quando si vede quel che ha fatto Van Aert, tanto di cappello. Al primo giro mi sentivo bene ma poi la seconda ascesa è stata troppo per me, non ne avevo proprio più“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.