Tour de France 2021, il discorso di Caleb Ewan sul bus ai compagni: “So quanto vi siete allenati per me, è una delusione ma tornerò più forte”

Il Tour de France 2021 di Caleb Ewan è finito praticamente prima ancora di poter iniziare. Il corridore della Lotto Soudal è stato costretto a ritirarsi a seguito della terribile caduta nel finale della terza tappa, in cui è terminato a terra dopo aver toccato la ruota di un altro corridore mentre erano tutti lanciati ad altissima velocità per la volata. Lo sprinter è rovinato sull’asfalto con un duro impatto, che gli è costato la frattura della clavicola e l’inevitabile addio alla Grande Boucle, in cui voleva proseguire il progetto di vincere una tappa in ognuna dei Grand Tour della stagione. Obiettivo inevitabilmente rimandato, dato che le prime due frazioni presentavano percorsi troppo duri per le sue caratteristiche di velocista puro.

La Lotto Soudal ha diffuso stamattina il video in cui l’australiano salutava i suoi compagni di squadra, in un roster disegnato intorno a lui proprio per la conquista di almeno una tappa. E da vero capitano, Ewan ha voluto tenere un discorso per chi lavora tutto l’anno per aiutarlo a vincere: “Apprezzo molto il vostro lavoro. So quanto vi siete allenati duramente per arrivare qui e fare un buon lavoro per me. Non avete la gloria che ho io dopo una vittoria, ma apprezzo molto tutto il lavoro che fate. Sono triste di non essermi rotto la clavicola nella sesta tappa, almeno avrei potuto vincerne una prima… Ad ogni modo, è andata così e tornerò più forte. Ognuno sta lavorando bene ed è bellissimo da vedere. Questa è solo una delusione, ma non è così poco comune da vedere nel ciclismo. Continueremo a migliorare e il nostro futuro è emozionante. Quindi grazie, ragazzi. Fate una buona corsa”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.