© ASO / Ballet

Tour de France 2019, sarà assegnato oltre un minuto di abbuoni in salita

Aumentati gli abbuoni sulle salite al Tour de France 2019. La novità era stata già annunciata nel corso della presentazione del percorso lo scorso 25 ottobre, ma è stata in queste settimane ratificata dall’UCI, che ha dunque autorizzato un nuovo sistema di punti per l’occasione. Nel corso della prossima edizione della Grande Boucle ci saranno dunque otto salite che assegneranno un totale di 64 secondi di abbuoni (otto secondi al vincitore, cinque secondi al secondo e due secondi al terzo). Se lo scorso anno era stato introdotta e sperimentata una novità simile, ma solo nelle prime nove tappe e con abbuoni ridotti, senza dunque una incidenza reale sulla classifica generale, questa volta questi traguardi speciali sono stati distribuiti nell’arco delle tre settimane, in cima a salite o nel finale di gara (come ad esempio sul Galibier stesso).

Un modo dunque per potenzialmente aumentare la bagarre fra i big in alcune fasi cruciali della corsa dando inoltre maggiore importanza ad alcune salite, potenzialmente cambiando anche le tattiche di corsa. Primo Traguardo Bonus sarà dunque in occasione della terza frazione, sulla Côte de Mutigny, mentre l’ultimo sarà durante la 19ª frazione, posto in cima al Col de l’Iseran.

Traguardi Bonus Tour de France 2019

3ª Tappa: Côte de Mutigny
6ª Tappa: Col des Chevrères
8ª Tappa: Côte de la Jaillière
9ª Tappa: Côte de Saint-Just
12ª Tappa: Hourquette d’Ancizan
15ª Tappa: Mur de Péguère
18ª Tappa: Col du Galibier
19ª Tappa: Col de l’Iseran

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.