© Sirotti

Tour de France 2018, Porte: “Per noi buona giornata, interessante vedere ora per chi correrà la Sky”

Richie Porte attizza il fuoco crescente in casa Sky dopo la sesta tappa del Tour de France 2018. Sul Mur de Bretagne, ancora una volta Geraint Thomas ha fatto meglio di Chris Froome con il gallese che ora è secondo in classifica generale, a soli tre secondi dal leader Greg Van Avermaet, compagno di squadra dell’australiano. Il Keniano Bianco ha invece perso ieri qualche altro secondo, leggermente staccato dal gruppo dei big e ora si trova a 1’02” dalla maglia gialla, a 59 secondi dunque dal compagno di squadra. Quello che era il suo gregario chiaramente ora sta guadagnando sempre più importanza in squadra e non è improbabile che presto lo vedremo indossare il simbolo del primato. Con la possibilità che anche sul pavé il ben più esperto Thomas possa distanziare il connazionale, bisogna dunque vedere in quale situazione si arriverà alle montagne.

Sarà interessante vedere ora la Sky se deciderà di supportare Geraint o Chris“, si è interrogato ieri nella breve intervista concessa ai giornalisti dopo il traguardo il corridore tasmaniano, che conosce bene i meccanismi interni dello squadrone britannico per essere stato a lungo lui nella posizione di secondo. Per lui non c’è mai stato realmente spazio quando era presente anche il capitano designato, ma la situazione sta andando diversamente ed è evidente come queste esternazioni servano anche per cercare di stimolare ulteriormente eventuali dissapori interni, nella speranza che questo possa portare vantaggi, tattici e psicologici, agli avversari.

Per noi è stata una buona giornata in ottica classifica generale – aggiunge – Una giornata stressante che sono contento di essermi messo alle spalle. Non abbiamo perso tempo e ne abbiamo anche guadagnato su alcuni rivali. Per quanto mi riguarda sono rimasto forse un po’ troppo davanti, ma quando sei lì è meglio rimanerci. Non ho l’esplosività per partire e rientrare. La buona giornata si completa con Greg che ha tenuto la maglia”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.