Giro del Belgio 2019, Coquard fa sua l’ultima tappa-Evenepoel cade ma vince la corsa

Bryan Coquard si ripete al Giro del Belgio 2019. Il velocista francese della Vital Concept – B&B Hotels ha vinto l’ultima tappa esattamente come l’anno scorso, sfrecciando questa volta al termine della Tongeren – Beringen (158,4 km) davanti al connazionale Pierre Barbier (Natura4Ever – Roubaix – Lille Métropole) e al lettone Emils Liepins (Wallonie Bruxelles). Nono posto per l’italiano Davide Martinelli (Deceuninck – Quick Step). Il leader della classifica generale, il giovanissimo Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick Step), finisce a terra proprio all’ultimo chilometro ma riesce a rimettersi in sella e a tagliare il traguardo di modo da riuscire a portare a termine la missione. Victor Campenaerts e Tim Wellens (Lotto Soudal) si devono quindi accontentare dei gradini più bassi del podio.

Dopo alcuni tentativi, la fuga di giornata vede protagonisti Bizhigitov, Clarke, Van Asbroeck, Liepins, Van Melsen e Van Hoecke. Il gruppo, guidato sempre dai Deceuninck-Quick Step non lasciano molto spazio ai fuggitivi, andandoli a riprendere a poco meno di dieci chilometri dal traguardo.

Ordine di Arrivo Quinta Tappa Giro del Belgio 2019

Classifica finale Giro del Belgio 2019

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.