Europei Brno 2018, Paternoster di bronzo nello show della Noskova

Dimostrazione di forza di Nikola Noskova agli Europei di Brno 2018. La padrona di casa ha corso all’attacco dominando la prova in linea U23 Donne, concludendo con un vantaggio di oltre tre minuti l’impegnativo circuito di Zilna. 10 chilometri da ripetere 10 volte lungo i quali ha progressivamente fatto il vuoto, spezzando la resistenza della vincitrice dalla crono Aafke Soet e della nostra Elena Pirrone, che inizialmente hanno cercato di seguirla per poi doversi arrendere allo strapotere della ciclista ceca. Argento dunque alla ciclista neerlandese, staccata di 3’49”, mentre nel finale la Pirrone ha perso le forze, concludendo poi in ottava posizione, a oltre dieci minuti.

L’Italia conquista comunque un bronzo grazie a Letizia Paternoster , che ha coperto il tentativo della amica e compagna, gestendosi nel gruppetto all’inseguimento, poi regolato allo sprint ristretto. Quinta medaglia dunque per l’Italia in una rassegna giovanile in cui ancora una volta il tricolore splende e le maglie azzurre si fanno notare su ogni terreno e categoria.

Ordine di arrivo
1. Nosková Nikola (Cze) in 3h31’48
2. Soet Aafke (Ned) a 3’49
3. Paternoster Letizia (Ita) a 7’15
4. Plosaj Nikol (Pol)
5. Asencio Laura (Fra)
6. Novolodskaya Maria (Rus)
7. Kastelijn Yara (Ned) a 7’16
8. Pirrone Elena (Ita) a 10’29
9. Klein Lisa (Ger) a 12’19
10. Skalniak Agnieszka (Pol)
21. Cavalli Marta (Ita) a 20’19
28. Elisa Balsamo (Ita) a 20’31

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.