Presentazione Settimana Coppi&Bartali 2017

Grande attesa per la Settimana Coppi e Bartali 2017, in programma da giovedì 23 marzo sino a domenica 26 marzo. La corsa a tappe dedicata ai due grandi campioni italiani raggiunge quest’anno la 31ª edizione e, come da tradizione, si svolgerà nel territorio dell’Emilia Romagna. Di categoria 2.1 e organizzata dal GS Emilia, la corsa presenterà in questa edizione un parterre di corridori di buon livello piano, con la presenza di un Team Sky che si è sempre ritagliato uno spazio da protagonista su queste strade, senza dimenticare Dimension Data e Cannondale – Drapac. Tre squadre WorldTour che andranno a confrontarsi con un considerevole numero di Professional, tra le quali tutte le italiane a caccia di punti importanti per la Ciclismo Cup che, per la prima volta in stagione, si presenterà in versione gara a tappe. Lo scorso anno sul gradino più alto del podio salì il russo Sergei Firsanov, che riuscì a spuntarla su Mauro Finetto.

ALBO D’ORO RECENTE

2016 FIRSANOV Serguei
2015 MEINTJES Louis
2014 KENNAUGH Peter
2013 ULISSI Diego
2012 BARTA Jan
2011 SELLA Emanuele
2010 SANTAROMITA Ivan
2009 CUNEGO Damiano
2008 EVANS Cadel
2007 SCARPONI Michele
2006 CUNEGO Damiano
2005 PELLIZOTTI Franco

I FAVORITI

Clicca qui per la startlist

Il percorso della Settimana Internazionale favorisce per lo più i corridori adatti alle salite brevi, non essendoci veri e propri arrivi in salita. I corridori di riferimento possono essere Joe Dombrowski (Cannondale-Drapac), Kenny Elissonde e Tao Geoghegan Hart (Sky), Serge Pauwels e Omar Fraile (Dimension Data), per quanto riguarda i corridori legati alle formazioni WorldTour presenti. Alle loro spalle, scalpitano per farsi largo Egan Bernal (Androni Giocattoli-Sidermec), Stefano Pirazzi (Bardiani-CSF), Julian Arredondo e Ivan Santaromita (NIPPO-Vini Fantini) e Matteo Busato (Wilier-Selle Italia), senza dimenticare Fabricio Ferrari (Caja Rural-Seguros RGA) e Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice).

Partono con ambizione di protagonismo anche le squadre francesi con Lilian Calmejane (Direct Energie) ed Eduardo Sepulveda (Fortuneo-Vital Concept), nonché il campione uscente Sergey Firsanov (Gazprom-RusVelo). Tra le formazioni Continental, occhio soprattutto a Francesco Manuel Bongiorno (Sangemini – Mg.K Vis – Olmo), Vitaliy Buts (Kolss), e Clemens Fankhauser (Tirol), oltre ai colombiani della Strongman. Anche la Nazionale italiana punta al successo con il giovane Manuel Senni e soprattutto con Mauro Finetto.

IL PERCORSO

La giornata inaugurale della Settimana Internazionale Coppi & Bartali si comporrà con due semitappe. La prima, di 97, 9 chilometri, si disputerà a Gatteo in mattinata, con i velocisti chiamati allo scoperto malgrado qualche salita nella parte centrale, mentre la seconda, di 13,3 km, sarà una cronosquadre da Gatteo Mare a Gatteo, su un tracciato privo di insidie altimetriche, che le squadre disputeranno divise in due gruppi da quattro corridori.

La seconda frazione, la Riccione-Sogliano al Rubicone (130 km), sarà caratterizzata da diverse asperità nella prima fase e una tripla ascesa a Ville di Monte Tiffi, salita con pendenza media al 7%. Il rettilineo d’arrivo, in lastricato di porfido, presenta negli ultimi 280 metri uno strappo con pendenze che variano dal 6% al 17%. La terza tappa, si snoderà interamente in un circuito a Crevalcore, senza alcuna difficoltà altimetrica. Ultima occasione per i velocisti, prima della sfida conclusiva.

Dopo qualche anno la corsa approderà nuovamente a Sassuolo, dopo 160 chilometri con partenza da Fiorano Modanese. Sarà una frazione caratterizzata da due circuiti. Il primo, con 26 chilometri da percorrere due volte, presenta l’ascesa del Monte Evangelo, molto impegnativa con pendenze mai inferiori all’8%, mentre il secondo sarà affrontato per quattro volte con lo strappo del Valico di Fazzano che, verosimilmente, deciderà il vincitore della corsa.

Tappa 1 Gatteo – Gatteo 97,8 km
Tappa 2 Gatteo a mare – Gatteo (cronosquadre) 13,3 km
Tappa 3 Riccione – Sogliano al Rubicone 130 km
Tappa 4 Crevalcore – Crevalcore 171 km
Tappa 5 Fiorano Modenese – Sassuolo 160 km

MATERIALE TECNICO

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.