Giro d’Italia 2023, anche Rudy Molard investito in allenamento ieri: il francese sarà regolarmente al via

Non è stato un venerdì fortunato per i corridori in allenamento sulle strade del Giro d’Italia 2023. Oltre a Jan Tratnik (Jumbo-Visma), che è stato investito da un’auto e che a causa di una forte botta al ginocchio non potrà partecipare alla Corsa Rosa (venendo sostituito da Thomas Gloag), anche Rudy Molard è finito a terra ieri dopo aver avuto di un incontro ravvicinato con un veicolo che non avrebbe rispettato uno stop. Fortunatamente, però, gli esami e gli accertamenti a cui è stato sottoposto il corridore della Groupama-FDJ non hanno rilevato fratture, e il 33enne transalpino potrà così regolarmente essere al via da Fossacesia Marina per prendere parte alla crono inaugurale.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio
Tappa 1 Tirreno-Adriatico 2024 LIVEAccedi
+