Giro d’Italia 2022, Presentazione Percorso e Favoriti Quinta Tappa: Catania – Messina (174 km)

Il Giro d’Italia 2022 celebra Vincenzo Nibali. Dopo il primo arrivo in salita sull’Etna, la Corsa Rosa rimane in Sicilia e propone 174 chilometri che porteranno il gruppo da Catania a Messina, città di origine dello Squalo. La tappa dovrebbe veder tornare nuovamente protagonisti i velocisti, dal momento che l’unico GPM di giornata, la salita di Portella Mandrazzi, è posto a circa un centinaio di chilometri dal traguardo, decisamente troppo lontano per impensierire quindi le formazioni degli sprinter. Sarà quindi difficile per eventuali attaccanti riuscire a sorprendere il gruppo, soprattutto in una frazione che verrà corsa su strade larghe con poche difficoltà anche da un punto di vista planimetrico.

ORARIO DI PARTENZA: 11:30
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 15:47-16:14
DIRETTA TV E STREAMING: 12:30-14:00 RaiSport +HD / 14:00-17:15 Rai2 | 11:20-16:30 Eurosport 1 / 11:20-16:20 Eurosport Player, Discovery+ / 11:20-16:30 GCN
HASHTAG UFFICIALE: #Giro105

Percorso Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

Dopo la partenza da Catania il gruppo seguirà per una trentina di chilometri la costa verso nord entrando così nella provincia di Messina. Poco prima di Taormina il percorso piegherà verso l’entroterra dove la strada comincerà a salire leggermente già prima del primo traguardo volante di giornata posto a Francavilla di Sicilia dopo 55,7 chilometri. Proprio da qui inizierà la lunga ascesa di Portella Marazzi, unico GPM di giornata con pendenze media attorno al 4%, la cui vetta è posto dopo 75,3 chilometri dal via. Segue una lunghissima discesa che condurrà il gruppo verso la costa nord dell’isola.

Gli ultimi settanta chilometri si sviluppano quindi tutti lungo la strada costiera che si presenta abbastanza ampia e pianeggiante. In questo tratto i corridori troveranno il secondo traguardo volante a Villafranca Tirrena dopo 136,7 chilometri. Da qui il gruppo proseguirà per la stessa direzione fino a circa 4 chilometri dall’arrivo quando si abbandonerà la statale per entrare, con un breve strappo, a Messina. Il finale è caratterizzato da ampi viali in discesa per poi risalire intorno ai meno 1500 metri, l’ultima curva è posta agli 800 metri dal traguardo su cui dovrebbero tornare a sfidarsi i velocisti.

Salite Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

NOME CAT QUOTA GPM INIZIO LUNGH DISL % MED % MAX
Portella Mandrazzi 2 1125 75,3 55,7 19,6 793 4,0% 9%

Favoriti Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

Salvo l’arrivo di una fuga, spazio quindi ai velocisti. L’ultima tappa ungherese ci ha presentato un Mark Cavendish (QuickStep-Alpha Vinyl) di nuovo in forma strepitosa che, lanciato in campo aperto da compagni del calibro di Davide Ballerini, non sembra poter avere rivali. L’età però non è più esattamente dalla sua parte quindi ogni giorno la forma può cambiare, lasciando spazio agli avversari, su tutti Caleb Ewan (Lotto Soudal). L’australiano, soltanto ottavo nel primo sprint di gruppo, dopo la caduta nella tappa di apertura, spera finalmente di sbloccarsi con una volata convincente. Dovrà però guardarsi da Arnaud Démare (Groupama-FDJ) e Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), entrambi ottimamente assistiti dai rispettivi treni e che puntano decisamente alla Maglia Ciclamino.

E il Ciclamino è il colore di Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix), che sicuramente proverà a buttarsi in volata aiutato da Stefano Oldani, complice il ritiro di Jakub Mareczko, che finora era il velocista designato della squadra. Dato che le opportunità per i velocisti saranno poche nei prossimi giorni, la concorrenza non starà a guardare, a partire da Giacomo Nizzolo (Israel Premier-Tech), Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) e soprattutto Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert). Il giovane eritreo predilige arrivi più impegnativi, ma con il giusto tempismo potrebbe anche riuscire a togliersi la soddisfazione di vincere una tappa.

Alle spalle dei grandi favoriti emergono molti nomi interessanti, tra cui spiccano Edward Theuns (Trek-Segafredo), Cees Bol (Team DSM) e Magnus Cort Nielsen (EF Education-EasyPost). Tra gli italiani, oltre a Nizzolo, occhio soprattutto a Filippo Fiorelli e Sacha Modolo (Bardiani-CSF Faizané), Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa), Alberto Dainese (Team DSM), Andrea Vendrame (Ag2r Citroen), senza dimentricare l’accoppiata della Cofidis formata da Simone Consonni e Davide Cimolai.

Borsino dei Favoriti Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

***** Mark Cavendish
**** Arnaud Démare, Caleb Ewan
***  Fernando Gaviria, Biniam Girmay, Mathieu van der Poel
** Phil Bauhaus, Alberto Dainese, Simone Consonni, Giacomo Nizzolo
* Cees Bol, Magnus Cort Nielsen, Filippo Fiorelli, Edward Theuns, Andrea Vendrame

I ciclisti più popolari su Zweeler Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per la quinta tappa del Giro d’Italia 2022. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

Partecipare costa 5,00 € per squadra e comincerà con un montepremi minimo di 500,00 €. Il premio per il vincitore sarà di 90,45 €.

Meteo Previsto Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

Sereno. Possibilità di precipitazioni: 0%. Umidità relativa: 55%. Vento direzione NNO fino a 10 km/h. Temperatura prevista: minima 14° C, massima 22° C.

Maggiori insidie Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

L’unico GPM di giornata è posto troppo lontano dal traguardo per essere considerato un’insidia in vista della possibile volata finale. Perciò i corridori dovranno fare attenzione, soprattutto nelle ultime battute di tappa che sono tutte vicino al mare, al vento che potrebbe dare fastidio. Inoltre, come sempre quando si arriva in volata, lo spettro delle cadute è sempre dietro l’angolo, quindi bisognerà guadagnare le posizioni migliori del gruppo nelle fasi calde.

Altimetria e Planimetria Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

Cronotabella Quinta Tappa Giro d’Italia 2022

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button