© ASO / Pauline Ballet

Ineos Grenadiers, Egan Bernal vorrebbe essere al via del Giro d’Italia 2021

Egan Bernal mette il Giro d’Italia 2021 nel mirino. Se nelle scorse settimane era emerso il suo interesse per il Tour de France, il colombiano fa sapere alla Gazzetta dello Sport che la sua “prima opzione” per il nuovo anno è invece la Corsa Rosa, che quest’anno si svolgerà dall’8 al 31 maggio. La sua partecipazione tuttavia non è ancora certa perché i piani del team sono ancora da definire riguardo le corse a tappe, attendendo chiaramente anche che vengano svelati i percorsi di Giro e Vuelta a España, ma c’è anche da valutare il percorso di recupero del vincitore della Grande Boucle del 2019.

Fermo dal ritiro al Tour de France nel mese di settembre, Bernal è infatti ancora alle prese con i problemi alla schiena dovuti ad uno schiacciamento discale conseguente ad una scoliosi dovuta alla diversa lunghezza delle sue gambe. Un problema che nei mesi scorsi aveva spiegato avere da sempre, ma che si è acuito quest’anno, esplodendo con forza la scorsa estate, costringendolo ad un lungo periodo di stop. “Non riuscivo a stare in piedi”, ricorda il colombiano che nelle scorse settimane aveva ripreso gli allenamenti dopo la pausa invernale, cominciando finalmente ad avvertire sensazioni migliori che gli consentivano di cominciare a pensare a un graduale rientro.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.