Giro d’Italia 2021, Vincenzo Albanese in maglia azzurra: “Bilancio più che positivo. Già domani di nuovo all’attacco”

Vincenzo Albanese è la prima maglia azzurra del Giro d’Italia 2021. Il 24enne corridore della Eolo – Kometa è stato tra i tre corridori che hanno animato la prima giornata del Giro con una lunga fuga partita pochi metri dopo il via. Come ciliegina sulla torta è arrivata la prima maglia di scalatore, guadagnata grazie al passaggio per primo in cima al semplice GPM di Montechiaro d’Asti anche se poi un problema meccanico lo ha costretto a rialzarsi. Già domani potrebbe doverla lasciare a un altro, però promette di dare battaglia per onorare al massimo una maglia così prestigiosa in manifestazione.

Bilancio di giornata più che positivo per la Eolo – Kometa – ammette anche ai nostri microfoni a fine tappa – Sapevo di essere un uomo veloce che aveva buone probabilità di vincere il GPM e ci sono riuscito. Poi, dopo ci si è messa la sfortuna con un problema meccanico che mi ha impedito di proseguire la fuga però va bene così, sono contento. Sicuramente ci riproveremo già da domani e in tutti gli altri giorni”.

Albanese reputa positiva anche il rapporto con l’ammiraglia: “È un onore avere in ammiraglia uno come Ivan (Basso, n.d.r.) che mi sa dare anche dei consigli importanti”. Proverà ora a fare il possibile per mantenere la maglia: “Già domani sarò di nuovo all’attacco poi si vedrà giorno per giorno“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.