© Sirotti

Giro d’Italia 2020, Vincenzo Nibali perde anche Gianluca Brambilla

Anche Gianluca Brambilla lascia il Giro d’Italia 2020. Il portacolori della Trek – Segafredo, che dopo il ritiro di Giulio Ciccone ieri a causa di una bronchite era diventato l’uomo più importante in salita per Vincenzo Nibali, ha dovuto lasciare la Corsa Rosa durante la quindicesima tappa, facendo fatica a tenere il ritmo del gruppo a causa delle conseguenze di una caduta subita la scorsa settimana. Il suo leader aveva nei giorni scorsi anticipato le sue difficoltà, che purtroppo oggi sono emerse in modo inappellabile, portando al ritiro. In salita diventa ora Julien Bernard l’ultimo uomo dello Squalo dello Stretto, assieme a Nicola Conci e al fratello Antonio Nibali, mentre Jacopo Mosca resta l’uomo al suo servizio soprattutto in pianura.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.