Giro d’Italia 2020, ritiro di Alexander Vlasov per problemi gastrointestinali

Alexander Vlasov lascia il Giro d’Italia 2020. Il portacolori della Astana si è sentito male nella notte e non ha trovato le energie per poter continuare, costretto a staccarsi a circa  70 chilometri dalla conclusione. In lacrime, il russo si è lasciato sfilare dal gruppo fino a salire in ammiraglia, ferma al rifornimento, mostrando evidenti conato di vomito. Dopo il ritiro di Miguel Angel Lopez a causa di una caduta nella cronometro, la formazione kazaka perde dunque così un altro uomo di primissimo piano, considerato da molti favorito per il successo della Maglia Bianca. Dopo una discreta cronometro di apertura, deve tuttavia lasciare la corsa per problemi gastrointestinali.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.