Tre Valli Varesine 2019, le voci alla partenza: Formolo, Fuglsang, Moscon, Nibali, Roglic, Ulissi, Wellens, Woods

Sono tanti i grandi nomi al via della Tre Valli Varesine 2019, competizione che chiude il trittico lombardo. Molti dei protagonisti delle classiche più impegnative sfrutteranno il percorso varesino per testare la propria condizione in vista de Il Lombardia 2019 in programma questo sabato, ultimo grande appuntamento della stagione. Per le Continental Pro italiane è poi l’occasione di cercare di raccogliere punti per la Ciclismo Cup, che volge ormai al termine. La redazione di SpazioCiclismo ha raccolto le sensazioni di alcuni dei protagonisti alla partenza della gara di oggi

Diego Ulissi (UAE Team Emirates): “Oggi siamo io e Daniel Martin, cercheremo di arrivare nel finale nel miglior modo possibile per provare a vincere la gara. Non sarà facile. Siamo tanto avversari forti e in condizione, bisogna cercare di arrivare il più numerosi possibile nel finale per giocarsi le nostre carte.

Giovanni Visconti (Neri-Selle Italia-KTM): “Spero di avere ancora la forma giusta. Questa è l’ultima settimana, con le ultime gare e ci terrei a finire bene perché se finisci bene cominci bene l’anno dopo, con un più morale. Per me è stata una discreta stagione, anche per la squadra. Ora abbiamo come obiettivo la Ciclismo Cup che è molto vicina. Sappiamo è molto difficile da raggiungere, però vogliamo provarci. Oggi io sarò il riferimento, ma anche altri possono dire la loro. Magari grazie a me qualcun’altro nel finale potrebbe provare a dire la sua”.

Davide Formolo (Bora-hansgrohe): “Bella sensazione indossare questa maglia. Anche oggi bella giornata di sole e sarà bello questo circuito nel finale con un arrivo impegnativo. Non ci sono molte gare con questi circuiti così belli, perciò bisogna cogliere tutte le possibilità che riusciamo. Ci sono molte squadre forti, cerchiamo di portare a casa il miglior risultato possibile, dando il nostro massimo, come sempre”.

Jakob Fuglsang (Astana): “Siamo in tre che dobbiamo provare negli ultimi due giri a vedere come stiamo. Sto bene, ma la stagione è stata lunga e siamo alla fine, quindi vediamo come può andare”.

Gianni Moscon (Ineos): “Mi sento a posto. Oggi ci son tanti favoriti, vediamo cosa possiamo fare. Le condizioni sono uguali per tutti, alla fine son sempre i più forti ad arrivare davanti. Non posso fare previsioni”.

Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida): “Vediamo, sicuramente non ho la condizione del 2015, ma il percorso lascia spazio ad attacchi, quindi vediamo cosa si può fare. Abbiamo anche Colbrelli che sta molto bene, ha vinto il Beghelli, quindi vediamo. Ogni volta che viene modificato il percorso ci sono tanti elementi che vengono inseriti e lasciano spazio all’inventiva. Al momento le sensazioni sono stabili, non ho una super condizione, ma vediamo di affrontarla al meglio. Più che fantasia ci vogliono le gambe (sorride, ndr)”.

Primoz Roglic (Jumbo-Visma): “Vediamo come va oggi. Voglio godermi queste ultime corse e divertirmi. La forma sembra ancora buona, come visto all’Emilia, ma al momento penso soprattutt a godermela e non voglio stare a pensarci troppo”.

Tim Wellens (Lotto Soudal): “Non so bene le gambe che posso avere oggi, ma oggi e domani sono giornate molto importanti per me, pensando al Lombardia. Oggi vedremo nel finale chi avrà le gambe migliori tra me Tiesj e capiremo come fare la corsa”.

Mike Woods (EF Education First): “Mi sento bene, sono davvero entusiasta di essere qui, questa corsa mi piace molto, con un percorso speciale, molto intenso e non vedo l’ora di correre. Sono felice di essere qui con un bel sole e una temperatura perfetta per correre”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.