Sibiu Tour 2020, rinunciano anche Androni – Sidermec e Gazprom-Rusvelo

Anche la Androni – Sidermec rinuncia al Sibiu Tour 2020. In seguito all’aumento dei casi di positività al coronavirus in Romania la formazione di Gianni Savio ha infatti deciso di non prendere parte alla trasferta in programma dal 23 al 26 luglio. La corsa 2.1 rumena è il primo evento professionistico internazionale del nuovo calendario UCI dopo quattro mesi di pausa, ma nelle ultime settimane sta vedendo defaillance importanti a causa della situazione sanitaria nel paese. Nei giorni scorsi altre squadre avevano già preso una decisione simile, tra queste la Alpecin – Fenix di Mathieu Van Der Poel.

Altra squadra ad annunciare il forfait è la Gazprom – Rusvelo, che nel corso della mattinata rivela la propria decisione. Una scelta legata al divieto di entrata nel paese per i cittadini russi. Malgrado la squadra abbia ormai una forte componente anche italiana, non solo a livello di corridori ma anche di staff, la limitazione di accesso in vigore nel paese non consente al team di schierare una selezione né personale sufficiente.

Scendono così al momento a 21 le formazioni al via della corsa, ma non è da escludere che possano arrivare altre rinunce, anche pesanti, prima del via. La formazione professional italiana è da anni grande protagonista dell’evento avendo vinto le ultime tre edizioni con Egan Bernal, Ivan Sosa e Kevin Rivera. Quest’ultimo, assieme a Jefferson Alexander Cepeda, rappresenta inoltre una fonte di preoccupazione per la formazione del team manager torinese visto che entrambi sono bloccati nel loro paese d’origine (Costa Rica il primo, Ecuador il secondo) per problemi legati al visto lavorativo scaduto durante il lockdown.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.