© Sean Bieke

Halle-Ingooigem 2018, Van Poppel torna al successo: “Su Jakobsen ho giocato d’anticipo”

Danny Van Poppel torna ad alzare le braccia al cielo aggiudicandosi la Halle-Ingooigem 2018. Il portacolori del Team LottoNL-Jumbo ha rotto un digiuno iniziato lo scorso 31 gennaio, quando nella prima gara della sua stagione seppe imporsi sul traguardo di Peñiscola nella frazione inaugurale della Volta a la Comunitat Valenciana, a capo di una volata tiratissima che lo ha visto prevalere al fotofinish sul connazionale Fabio Jakobsen (Quick-Step Floors), al quale non è bastato dare un colpo di reni migliore dell’avversario per riuscire ad anteporre la sua ruota.

Reduce da una serie di piazzamenti al Giro d’Italia 2018, dove si è classificato secondo ad Imola alle spalle di Sam Bennett (Bora Hansgrohe) e terzo a Nervesa della Battaglia, il 24enne di Utrecht commenta con soddisfazione il ritorno al successo: “Finalmente ci sono riuscito ed è motivo di grande orgoglio. Ci ero andato spesso vicino nelle ultime settimane, soprattutto nella Corsa Rosa, quindi si può immaginare quanto sia felice per aver ottenuto questo risultato”.

Lo sprint è stato decisamente combattuto e ha visto il figlio d’arte lanciarsi lungo, ai 250 metri, per anticipare il treno dei Quick-Step pilotato da Michael Morkov: “Io e Jakobsen siamo arrivati molto vicini, ma l’importante è aver vinto. Volevo partire prima di lui, mi sentivo abbastanza tranquillo anche quando l’ho visto rinvenire da dietro. Devo ringraziare il mio compagno di squadra, Maarten Wynants, che ha svolto davvero un gran lavoro e mi ha tenuto sempre davanti nel finale. Siamo usciti dal Tiegemberg, a dodici chilometri dal traguardo, nel gruppo di testa e lui ha lavorato alla grande per lasciarmi lì. Questo successo infonde un gran morale in vista delle prossime corse“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.