© Jumbo-Visma

Giro dell’Emilia 2021, un altro successo sul San Luca per Primož Roglič: “Pronto a chiudere bene la stagione”

Primož Roglič ha messo insieme oggi un’altra bella vittoria. Il campione sloveno della Jumbo-Visma ha bissato il successo di due anni fa vincendo per distacco il Giro dell’Emilia 2021. Il suo ottimo stato di forma gli ha permesso di staccare sul San Luca, dove vinse anche un prologo al Giro d’Italia, di cinque secondi Joao Almeida e Michael Woods, i due avversari più vicini. Si tratta del primo successo per lui dopo la Vuelta vinta il mese scorso e sicuramente gli darà molta fiducia in vista de Il Lombardia di sabato prossimo, corsa che finora in carriera non gli è stata particolarmente amica.

Abbiamo avuto la corsa sotto controllo tutto il giorno. L’intero team ha contribuito – spiega lo stesso Roglic – A una quarantina di chilometri dall’arrivo abbiamo raggruppato alcuni corridori forti. È stato un grande scenario che io e Jonas c’eravamo e poco prima anche Sepp. Abbiamo corso con attenzione tutto il giorno ed eravamo dove volevamo”.

Nel finale poi è rimasto sempre attento: “A poche centinaia di metri dall’arrivo ho visto la mia occasione e ho deciso di attaccare. Per fortuna avevo le gambe buone e sono riuscito a vincere. Ancora una volta ho apprezzato il pubblico a bordo strada. Questo rende questa vittoria ancora più bella. Ho molti bei ricordi di questa salita e sono contento di aver potuto aggiungerne uno oggi. Spero di poter tornare di nuovo qui in futuro e lottare di nuovo per la vittoria. Il focus ora è sulla Milano-Torino e su Il Lombardia. Sono pronto a chiudere bene la stagione“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *