© La Presse / Ferrari - Paolone

UAE Team Emirates, preso il talentuoso Brandon McNulty

La UAE Team Emirates conferma una squadra fortemente improntata al cambio generazionale. È stato infatti ufficializzato l’ingaggio anche del giovane vincitore del Giro di Sicilia 2019, Brandon McNulty dalla Rally UHC Cycling. 21 anni lo scorso maggio, il corridore nativo di Phoenix ha firmato un contratto triennale con la squadra emiratina per provare un ulteriore salto di qualità nella propria carriera professionistica, che ha già dato ottimi segnali. Abile soprattutto a cronometro, si sa difendere anche in salita proponendosi come un corridore da corse a tappe per il futuro.

“La scelta è legata principalmente all’interesse della squadra a un progetto di sviluppo a lungo termine sia per quanto riguarda me, che per l’intero team – afferma lo stesso statunitense – Inoltre, l’organico della squadra è già composto da alcuni giovani atleti molto forti: questo rappresenta un grande stimolo per lavorare con grandi obiettivi”. Riguardo alle proprie potenzialità, aggiunge: “Il mio traguardo principale è riuscire a diventare un corridore in grado di sfruttare al massimo le proprie potenzialità. Se riuscissi in questo intento, penso che sarei in grado di raccogliere anche qualche risultato importante”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.