© Federciclismo

BikeExchange-Jayco, ufficiale l’arrivo di Matteo Sobrero per due anni: “Un momento importante della mia carriera”

Matteo Sobrero firma per due anni con la BikeExchange – Jayco. Dopo due anni alla NTT Pro Cycling e uno alla Astana – Premier Tech, il campione italiano della cronometro vola ora in Australia per continuare una carriera di grande crescita. Classe 1997, è passato professionista nel 2019 con la maglia della formazione sudafricana, dimostrando rapidamente le sue qualità soprattutto nelle prove contro il tempo, ma con il passare delle stagioni, oltre a confermare le sue abilità nella disciplina, ha anche mostrato ottime capacità in salita, come evidenzia il secondo posto al Giro di Slovenia di quest’anno, alle spalle del solo Tadej Pogacar.

“Da fuori ho sempre visto la GreenEDGE Cycling come una squadra solida e credo che aver avuto la possibilità di farvi parte in questo momento della mia carriera  sia una buona opportunità per me – commenta il corridore piemontese – Questo anche perché sono sempre stati competitivi nelle prove contro il tempo, quindi credo davvero che sia un buona squadra per me e per le mie caratteristiche. Ho anche chiesto ad alcuni miei amici che sono stati o sono ancora nella squadra, come Edoardo Affini e Alex Konychev, e tutti mi hanno detto che è un ottimo ambiente in cui lavorare. La squadra sta anche investendo nei giovani, come ha sempre fatto. Questo è un momento importante della mia carriera, e sono sicuro che è il momento giusto per unirmi al Team BikeExchange. Non vedo l’ora di iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *