© Bardiani CSF Faizanè | BettiniPhoto

Bardiani CSF Faizanè, rinnovano Enrico Battaglin e Samuele Zoccarato

Doppio rinnovo in casa Bardiani CSF Faizanè. Dopo aver annunciato numerosi arrivi in queste settimane, la formazione di Bruno e Roberto Reverberi puntella anche il suo organico con i corridori già presenti nel proprio organico con due conferme importanti. La prima è quella di Enrico Battaglin, uno degli uomini di maggiore esperienza del team, corridore già capace di grandi successi con la maglia della formazione professional italiana, ma anche protagonista di alcune importanti stagioni all’estero nel WorldTour. L’altro è invece Samuele Zoccarato, tra i giovani rampanti della squadra, spesso all’attacco e capace quest’anno di ottenere un promettente bronzo nella prova in linea dei campionati italiani. Per lui, passato professionista nel 2021 e che dunque avrebbe avuto già la certezza di un contratto per il prossimo anno, un prolungamento fino al 2023.

“Sono anzitutto grato a Bruno e Roberto Reverberi per il rinnovo – commenta l’esperto corridore vicentino – Quest’anno sono andato bene in alcuni periodi, ma non sono riuscito a raggiungere al 100% i miei obiettivi. A maggio per il nostro appuntamento clou al Giro d’Italia mi sono fatto trovare pronto ma una prima caduta mi ha condizionato e nella tappa di Montalcino dove sono arrivato sesto, ho avuto purtroppo la seconda caduta, che non solo ha compromesso la vittoria di tappa, ma anche il resto del mio Giro. Giugno e luglio sono stati i miei mesi migliori, lo denotano anche i buoni podi e piazzamenti. Ora sono concentrato sulle gare di questo autunno del team che sono in Italia, importanti per la squadra, e in particolare l’ultima in Veneto passa anche vicino a casa mia. Guardando alla prossima stagione voglio assolutamente partire più forte, ottenendo buoni risultati sin da subito. Rimanendo nella stessa squadra, con ottimi materiali tecnici che già conosco, non avrò problemi a trovare sin da subito il giusto feeling e questo mi aiuterà sicuramente”.

Ovviamente, non manca di esprimere la sua soddisfazione anche il 23enne padovano: “Sono felice di questo prolungamento contrattuale, per me rappresenta un grande attestato di stima ed è la prova che la squadra crede in me. Una cosa fondamentale qui in Bardiani CSF Faizanè è che a noi giovani oltre a lavorare per il team e per i compagni, ci vengono date le nostre possibilità, per metterci in mostra e sopratutto per provare a fare risultato. Sin da subito mi sono state concesse molte occasioni e ho provato a sfruttarle. So di aver commesso anche errori tattici in alcune occasioni e da questi sto cercando di imparare. Nel mio primo anno da professionista ho imparato che non basta avere una gran gamba, ma che la lettura tattica della corsa è fondamentale. Se non avessi avuto l’opportunità di correre e imparare in gare di prestigio in precedenza, non sarei poi arrivato al podio al tricolore. Ora il mio obiettivo è provare a centrare la mia prima vittoria tra i pro, continuando a lavorare duro e mettendomi a disposizione dei miei compagni ogni volta che mi sarà richiesto”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.