© FFC

Arkéa-Samsic, presi anche i giovani Donovan Grondin e Matis Louvel

Doppo annuncio per la Arkéa – Samsic, che continua il suo CicloMercato 2020 di grande fermento. La formazione professional francese ha annunciato ieri gli arrivi di Donovan Grondin, la cui firma era stata già anticipata nelle scorse settimane non senza polemiche da parte della Total Direct Energie, e di un’altra giovane promessa transalpina, Matis Louvel. Il primo classe 2000, ha appena compiuto 19 anni, e correrà con il team sino al 2021, mentre il secondo, classe 1999, ha siglato un accordo biennale, confermando così la voglia del team di puntare anche sui giovani, non solo su corridori già affermati, per continuare il proprio progetto di crescita.

“I giovani sono interessanti perché non conoscono i propri limiti e hanno queste freschezza che fa bene a tutto il gruppo – commenta il team manager Emmanuel Hubert – Matis e Donovan sono due promesse del ciclismo francese: Matis è uno scattista discreto in salita e quest’anno è arrivato terzo ai Campionati Francesi U23, oltre ad aver vinto la Ronde de l’Isard; dal canto suo Donovan cresce sempre più da quanto è diventato campione nazionale juniores nel 2015. Dobbiamo accompagnarlo nella sua preparazione in pista in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Poi avrà tempo di mostrare le sue qualità anche su strada”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.