Record dell’Ora, Ethan Hayter: “Mi piacerebbe provare, penso di potermi avvicinare al record di Ganna”

Ethan Hayter potrebbe fare un tentativo di battere il Record dell’Ora nei prossimi anni. Dopo Dan Bigham, che ad agosto aveva percorso 55,458 chilometri in 60 minuti, e Filippo Ganna, che due settimane fa ha portato il primato a 56,792 km, anche il 24enne, altro membro della Ineos Grenadiers, starebbe pensando di dedicarsi a questo progetto in futuro, per il quale potrebbe sicuramente avvalersi dell’esperienza fatta dalla sua squadra nei due tentativi sopracitati. Il corridore britannico, abile a cronometro e con un’ottima esperienza su pista (dove, tra le altre cose, ha conquistato due ori Mondiali nell’inseguimento a squadre e due nell’omnium), ha dichiarato a Velonews di ritenere di potersi avvicinare al record fissato da Ganna qualora decidesse di cimentarsi nello sforzo.

Ho visto alcuni che dicevano che nessuno batterà mai il record di Filippo, ma penso di potermi avvicinare abbastanza se un giorno ci provassi – le parole di Hayter – Dedicandoci un po’ di tempo, magari aspettando che esca qualche nuova tecnologia, mi piacerebbe provare”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button