Europei Pista Jrs/U23 Gand 2019, Lorenzo Gobbo trafitto da una scheggia di legno: ferita alla gamba e polmone perforato

Grande spavento ieri per Lorenzo Gobbo agli Europei Pista Jrs/U23 di Gand 2019. Caduto assieme ad alti corridori durante lo Scratch, l’azzurro è rimasto gravemente ferito gravemente a causa di una lunga scheggia di legno, oltre mezzo metro, che si è staccata alla pista e lo ha trafitto sul lato sinistro del corpo. Prontamente soccorso, il giovane corridore italiano è stato trasportato rapidamente all’ospedale Jan Palfijn di Gand, dove ha dovuto sottoporsi ad un lungo e delicato intervento, di più di tre ore, necessario per rimuovere il pezzo di legno che gli ha anche perforato un polmone.

Rimasto cosciente al momento dell’incidente, Gobbo ha riportato anche una profonda ferita alla coscia, al livello del quadricipite, che è stata pulita e suturata. Contenuta fortunatamente in tempi brevi l’emorragia, mentre ora il ragazzo dovrà restare in ospedale almeno per quindici giorni prima di poter tornare in Italia.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.