© Sirotti

Disastro aereo in Indonesia, la vittima italiana è Andrea Manfredi

È Andrea Manfredi l’unica vittima italiana della sciagura aerea avvenuta in Indonesia, dove un Boeing 737 della compagna Lion Air è precipitato in mare con 189 persone a bordo pochi minuti dopo il decollo avvenuto da Giacarta. Secondo le prime informazioni diffuse dai soccorritori accorsi sul posto non vi sarebbero superstiti, con la Farnesina che ha confermato la presenza di un italiano tra le vittime. La drammatica conferma della sua identità è poi arrivata intorno alle 13:00, quando il  sito web indonesiano Kamparan ha pubblicato la lista con i nomi dei passeggeri a bordo del Boeing 737 decollato da Giacarta. L’unico nominativo italiano è proprio quello di Andrea Manfredi.

Nato a Massa il 10 febbraio del 1992, Manfredi corse nel 2013 con la maglia della Ceramica Flaminia-Fondriest, prima di passare professionista a tutti gli effetti indossando nel 2014 e nel 2015 la divisa della Bardiani-CSF. Abbandonata l’attività agonistica, durante la quale il suo miglior risultato fu un 16° posto al Giro dell’Appennino, aveva fondato l’azienda Sportek, rimanendo così nel mondo del ciclismo e diventando sponsor e fornitore di alcune importanti squadre del panorama ciclistico italiano.

Partito per un viaggio in Asia il 17 ottobre da Pisa, il 26enne toscano sarebbe dovuto tornare in Italia tra un paio di giorno al termine di quella che ha vissuto come “nuova avventura ciclistica” passando da Hong Kong a Giakarta, ad dove ieri ha preso il volo verso Bangka, al largo di Sumatra. Purtroppo la sua vita si è spezzata con la disastrosa caduta dell’aereo, avvenuta 13 minuti dopo il decollo. Soltanto ieri l’ex professionista aveva postato una foto sul suo profilo Instagram durante la vacanza. Proprio i commenti comparsi sotto la stessa avevano lasciato rapidamente presagire il peggio, con diversi amici e conoscenti che hanno lasciato messaggi di cordoglio.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.