© Sirotti

Giro delle Fiandre 2022, l’organizzazione rinuncia alla corsa U23

Niente più Giro delle Fiandre U23. La decisione è stata confermata da parte di Flanders Classics, che al posto dell’evento internazionale dedicato ai giovani proporrà una corsa locale a livello giovanile, anche nel calendario femminile. Creato nel 1996, subentrando ad una versione per amatori, la corsa si è da allora svolta ogni anno sino al 2019, con le ultime due edizioni saltate a causa del coronavirus. In programma in calendario la domenica successiva a quella dei professionisti, la corsa faceva parte della Coppa delle Nazioni, ma era stato già deciso di passare a 1.2U. Primo step verso questa cancellazione che appare ormai definitiva.

“È una brutta data – spiega Wim Van Herreweghe, membro del comitato organizzativo, a DirectVélo – Capita nello stesso fine settimana della Parigi-Roubaix. Inoltre, per la città di Oudenaarde (dove la corsa parte e arriva, ndr) è difficile organizzare due grandi eventi in due settimane consecutive. Da considerare anche che siamo anche toccati dal fatto che sempre più corridori juniores saltano la categoria U23. Abbiamo comunque intenzione di mantenere in programma la Katteokoers nella coppa delle nazioni e la Omloop Het Nieuwsblad U23“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *