© Lapresse

UAE Tour 2020, la felicità del vincitore di giornata Dylan Groenewegen: “Nella posizione perfetta all’ultima curva”

Terzo successo stagionale per Dylan Groenewegen. Il velocista della Jumbo-Visma ha vinto di forza la quarta tappa del UAE Tour 2020, lasciandosi dietro, sul traguardo di Dubai City Walk, Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), Sam Bennett (Deceuninck-QuickStep), Pascal Ackerman (Bora-hansgrohe) e Caleb Ewan (Lotto Soudal). Un ordine d’arrivo principesco, per quel che riguarda i velocisti, che vale un’ulteriore investitura per il neerlandese, attualmente uno dei miglior interpreti delle volate dell’intero panorama mondiale. Per Dylan Gronewegen, nativo di Amsterdam, si tratta peraltro della vittoria numero 53 della carriera.

“Giornata molto bella. Qui ci sono tutti i migliori sprinter – le parole del vincitore di giornata nell’immediato dopogara – In occasione della prima tappa (quando si era piazzato quarto – ndr) non mi trovavo nella posizione giusta per essere in grado di fare la volata. Riguardando lo sprint al video ci siamo comunque resi conti che la velocità era comunque buona. Oggi è stato tutto diverso. All’ultima curva ero in buona posizione. Abbiamo vinto, è molto bello”.

Groenewegen spende buone parole per i suoi compagni della Jumbo-Visma: “La squadra un ottimo lavoro negli ultimi tre chilometri. Ci siamo portati avanti, tutti hanno dato tirate molto forte e poi Christoph Pfingsten mi ha portato all’ultima curva. In quel momento ero alla ruota di Sam Bennett, che si è rivelata essere la posizione giusta”.

 

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.