© Jean-Claude Faucher

UAE Team Emirates, Ulissi guida la squadra in Australia: “Ho grandi stimoli”

La UAE Team Emirates conferma la sua selezione per l’intera trasferta australiana. La compagine emiratina ha annunciato oggi i nomi dei sette corridori che prenderanno il via a Tour Down Under e Cadel Road Race, che ovviamente corrispondono senza eccezioni. L’uomo di riferimento sarà chiaramente Diego Ulissi, che dopo il quarto posto della passata stagione e il podio del 2014 cercherà nuovamente di mettersi in mostra da subito anche quest’anno. Attorno a lui una selezione che combina gioventù ed esperienza, con la possibilità di provare a giocarsi le proprie carte ogni giorno.

“Ho grandi stimoli nel poter iniziare la stagione ancora una volta dall’Australia, in una corsa bella dal punto di vista dei percorsi e dall’alto livello qualitativo dei partecipanti – commenta i livornese –  Vista la concorrenza, è necessario essere già a buon punto nella preparazione qualora si punti a ben figurare nella classifica generale e nelle tappe più impegnative: personalmente, ho trascorso un buon inverno, lavorando per poter essere competitivo in questo primo appuntamento. Sarà molto interessante vedere come la nuova programmazione delle tappe, con il traguardo finale posto a Willunga Hill, potrà influire sull’andamento della corsa”.

Assieme al due volte iridato tra gli juniores ci saranno infatti Sven Erik Bystrøm, Nelson Oliveira, Jasper Philipsen, all’esordio con la maglia del team, Tadej Pogačar, al debutto assoluto tra i professionisti, Jan Polanc e Rory Sutherland, pronti a mettersi in evidenza. In particolare nelle giornate per ruote veloci, nella rassegna in programma dal 15 al 20 gennaio, così come nel tradizionale antipasto con il People Choice Classic del 13 gennaio, ci sarà modo di mettersi alla prova.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.