© Trek - Segafredo / Mario Stiehl

Trek-Segafredo, Matteo Moschetti è già tornato a pedalare

Non perde tempo Matteo Moschetti. Il velocista italiano della Trek-Segafredo, come mostrato da un video sui profili social della squadra (che vi proponiamo in fondo all’articolo), è infatti già tornato a pedalare, seppur solo al chiuso su una cyclette, a poco più di una settimana dall’intervento chirurgico per la frattura dell’acetabolo rimediata durante la terza tappa dell’Etoile de Besseges. Un infortunio grave a cui si aggiungono anche altre fratture, che dovrebbero tenerlo lontano dalle corse per diversi mesi e che hanno interrotto precocemente una stagione iniziata alla grande con due vittorie alla Challenge Mallorca, in entrambi i casi battendo un signor velocista come Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe).

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.